ISO 28000 Sicurezza e resilienza – Standard per i sistemi di gestione della sicurezza

Nell’attuale contesto economico globale, la gestione della sicurezza è diventata un tema importante in tutti i settori dell’industria e, in particolare, nelle catene di fornitura. Lo Standard ISO 28000 Sicurezza e Resilienza – Sistemi di Gestione della Sicurezza, che viene implementato nel mondo, è stato pubblicato dall’Organizzazione Internazionale per la Normazione (ISO) e reso disponibile alle organizzazioni. Lo Standard ISO 28000 consente di determinare il livello di rischio nelle attività della catena di fornitura, di pianificare per la sicurezza, di identificare e valutare i rischi, di stabilire i requisiti e di fissare obiettivi e scopi. Il Sistema di Gestione della Sicurezza e Resilienza – Sicurezza è collegato a molti aspetti della gestione aziendale; si occupa direttamente di quando e dove influisce sulla gestione della sicurezza, inclusi il movimento di beni nella catena di fornitura.

Lo Standard ISO 28000 Sicurezza e Resilienza – Sistemi di Gestione della Sicurezza stabilisce:

  • Elementi del sistema di gestione della sicurezza,
  • Requisiti generali,
  • Politica di gestione della sicurezza,
  • Valutazione del rischio di sicurezza e pianificazione,
  • Applicazione e funzionamento,
  • Controllo e azioni correttive,
  • Revisione della direzione e miglioramento continuo come voci.

nelle organizzazioni si intende fornire:

  • Identificazione dei metodi di buone pratiche per ridurre i rischi per persone, prodotti, ecc. nella catena di fornitura,
  • Trattare potenziali questioni di sicurezza in tutte le fasi del processo di approvvigionamento mirando a minacce come terrorismo, contraffazione e pirateria,
  • Concentrarsi sulla riduzione degli effetti degli incidenti di sicurezza.

Il beneficio interno dell’implementazione dello Standard ISO 28000 Sicurezza e Resilienza – Sistemi di Gestione della Sicurezza, oltre a ridurre i rischi e facilitare la sicurezza;

  • Può aumentare la fiducia, la reputazione e la crescita futura della vostra attività
  • Può facilitare il commercio e accelerare il movimento delle merci attraverso le frontiere.

Gli audit dello Standard ISO 28000 Sicurezza e Resilienza – Sistemi di Gestione della Sicurezza vengono eseguiti in due fasi in conformità con il processo di certificazione dei nostri rappresentanti nazionali e internazionali. La prima fase si concentra sulla pianificazione dell’audit e valuta se l’organizzazione è pronta per l’audit. Nella seconda fase, viene verificato come i Sistemi di Gestione della Sicurezza nella Catena di Fornitura sono stabiliti e implementati.

Come USB Certification; realizziamo formazioni e audit dello Standard ISO 28000 Sicurezza e Resilienza – Sistemi di Gestione della Sicurezza con il nostro personale di formatori e auditor esperti.

Notizie e annunci

×