Standard sul contenuto organico (OCS)

Standard sul contenuto organico (OCS)

Lo Standard di Contenuto Organico (OCS) è uno standard internazionale e volontario che fornisce la verifica della catena di fornitura per materiali ottenuti da un campo certificato secondo gli standard organici nazionali riconosciuti. Lo standard è utilizzato per verificare le materie prime coltivate organicamente dalla fattoria al prodotto finale. Gli impianti sono certificati da enti di certificazione terzi indipendenti attraverso audit annuali. Il materiale grezzo contenente contenuto organico è tracciato dal campo al prodotto finale in conformità con i requisiti dello Standard di Dichiarazione del Contenuto (CCS) di Textile Exchange. La certificazione OCS è valida per l’intera catena di fornitura del contenuto coltivato organicamente: prima lavorazione, produzione, Imballaggio ed etichettatura, stoccaggio, gestione e processo di spedizione tramite un fornitore da azienda a azienda dopo l’operazione finale. Lo scopo dello Standard di Contenuto Organico (OCS) è di aumentare la produzione agricola biologica. Lo Standard di Contenuto Organico (OCS) si applica ai prodotti contenenti tra il 5% e il 100% di materiale organico, esclusi i prodotti alimentari.

×